SOSPESE LE VACCINAZIONI PREVISTE PRESSO IL CENTRO OPERATIVO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE DI CASTELNUOVO DI GARFAGNANA

A seguito della momentanea sospensione da parte dell’Aifa, su tutto il territorio nazionale, del vaccino AstraZeneca, la competente Azienda Sanitaria Locale comunica che sono sospese, sino a nuova comunicazione, le somministrazioni dei Vaccini presso il Presidio allestito al Centro Operativo Comunale della Protezione Civile di Castelnuovo di Garfagnana.

Da Lunedì 15 Marzo attivato dalla ASL Locale un nuovo presidio per le Vaccinazioni COVID 19 presso i locali del Centro Operativo Comunale di protezione Civile di Castelnuovo di Garfagnana

Dal prossimo Lunedì 15 marzo sarà attivato presso i locali del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile di Castelnuovo di Garfagnana , situato in Loc. Orto Murato, nei pressi della Caserma dei Vigili del Fuoco, un nuovo presidio vaccinale a cura della locale Azienda Sanitaria .Collegandosi al seguente link, potete verificare la posizione dei locali:
https://goo.gl/maps/rb8UwBHDpM1RDKZf7

oppure dalle foto potete verificare il percorso dalla Direzione di Lucca o dalla Direzione dell’Alta Garfagnana.

Emergenza Coronavirus. Consegnate dalla Protezione Civile ai bambini dell’Istituto Comprensivo le sciarpe donate da ARTES

Sono state consegnate dalla Protezione Civile Comunale, alla presenza del Vice Sindaco Chiara Bechelli ,del Responsabile Comunale PC Geom. Vincenzo Suffredini all’Istituto Comprensivo di Castelnuovo di Garfagnana, con la presenza della Dott.ssa Giovanna Stefani, le sciarpe che l’ Azienda ARTES Antica Valserchio ha voluto donare per le feste di Natale a tutti i bambini delle Scuole Materne, Elementari e Medie di Castelnuovo di Garfagnana, Camporgiano, Careggine e Vagli. #coronavirus

Vai alle foto:

https://www.facebook.com/ProtezioneCivileCastelnuovoDiGarfagnana/posts/3782279665224788

NUOVO DPCM NOVEMBRE 2020: COSA CAMBIA Le norme saranno valide dal 6 novembre al 3 dicembre

Entreranno in vigore venerdì 6 novembre le nuove norme per il contrasto al diffondersi del Covid-19, così come stabilito nel DPCM del 3 novembre 2020 Viene previsto un regime differenziato tra Regioni, ad ognuna delle quali è stata assegnata una delle tre fasce differenziate per il pericolo del contagio, in base a 21 parametri elencati nel provvedimento. La Toscana è stata classificata in fascia GIALLA, con moderata criticità per la trasmissibilità del virus. Le principali disposizioni che valgono su tutto il territorio nazionale Principali contenuti:

  • Vietato circolare dalle ore 22 alle ore 5: è tuttavia raccomandato limitare gli spostamenti anche durante il giorno.
  • CommercioChiusura nelle giornate festive e prefestive dei negozi all’interno dei centri commerciali, ad eccezione delle farmacie, dei punti vendita di generi alimentari, delle tabaccherie e delle edicole.
  • CulturaSono chiusi i musei, le mostre, le biblioteche.
  • Scuoladidattica a distanza al 100% per le scuole superiori: per le scuole elementari e medie e per i servizi all’infanzia attività in presenza ma con uso obbligatorio delle mascherine (salvo che per i bimbi al di sotto dei 6 anni).Attività didattica dell’Università è a distanza salvo per le matricole e le attività di laboratorio.
  • ConcorsiViene decretata la sospensione dello svolgimento dei concorsi, tranne quelli che si svolgono per via telematica e su base curriculare.
  • Trasporto pubblicoconsentito il riempimento fino al 50% fatta eccezione per il trasporto scolastico.
  • Chiuse le sale slot e le sale bingo. Vengono chiusi i “corner scommesse e giochi” nei bar e nelle tabaccherie. Restano aperti parrucchieri e centri estetici.
  • Attività: i bar e i ristoranti sono aperti fino alle 18. L’asporto è consentito fino alle 22. Nessuna restrizione per la consegna a domicilio.
  • Restano chiuse, le piscine e le palestre. Sono aperti i centri sportivi.Torna l’autocertificazione per gli spostamenti. Il modulo è quello emesso dal Ministero dell’Interno a ottobre (al momento non c’è un modello nuovo) e dovrà essere consegnato al momento di un eventuale controllo. L’autocertificazione servirà nella zona gialla, arancione e rossa per spostarsi dopo il coprifuoco che scatterà in tutta Italia dalle ore 22 fino alle ore 5.00 a partire dal 6 novembre. Il modulo servirà inoltre per entrare e uscire nelle regioni in zona rossa per “comprovate esigenze lavorative”, per “motivi di salute” e per “altri motivi ammessi dalle vigenti normative”.Scarica il modulo autocertificazione per spostamenti: https://www.interno.gov.it/…/modello_autodichiarazione…Nella cartina sono indicate le regioni in zona gialla.

Al Via la Consegna delle Mascherine a Castelnuovo

Iniziata questa mattina la distribuzione GRATUITA per i residenti del Comune di Castelnuovo di Garfagnana, delle mascherine inviate dalla Regione Toscana.La distribuzione continuerà anche nei prossimi giorni con orario continuato dalle ore 8,30 alle ore 17,30 presso l’apposito punto predisposto dalla Protezione Civile di Castelnuovo, con il supporto delle Associazioni di Volontariato della Misericordia Castelnuovo, degli Autieri della Garfagnana e del Gruppo Volontario Comunale, al Piazzale Chiappini (Parcheggio di fronte la Tensostruttura degli Impianti Sportivi del capoluogo)Per ulteriori informazioni e per chi fosse impossibilitato a poter ritirare direttamente le mascherine, potete contrattare il N. telefonico della Protezione Civile Comunale 329.3813935.

Vedi il Servizio di NOI TV sulla consegna delle Mascherine nel Comune di Castelnuovo di Garfagnana a cura della Protezione Civile Comunale.

https://www.facebook.com/ProtezioneCivileCastelnuovoDiGarfagnana/posts/3665498890236200

Al Via il Primo giorno di Scuola. La Protezione Civile Comunale impegnata per garantire in sicurezza gli ingressi

AL VIA IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA. I volontari della Misericirdia di Castelnuovo e del Gruppo Comunale di PC di Castelnuovo in supporto questa mattina ai Dirigenti dell’ Istituto Comprensivo di Castelnuovo e dell ‘ ISI Garfagnana per garantire il regolare accesso dei bambini e dei ragazzi all’ interno dei plessi scolastici #coronavirus

Emergenza Coronavirus. L’ Amminstrazione ringrazia i Volontari

Castelnuovo è uno dei comuni della nostra provincia più colpiti dal Coronavirus. Qui si sono registrati 39 contagi e purtroppo ci sono stati anche alcuni decessi.

Proprio nei momenti più duri della pandemia fu istituito un  punto avanzato del centro operativo comunale di Protezione civile che ha svolto un ruolo davvero importante per tutta la comunità.  Collocato nella zona degli impianti sportivi in questa area all’aperto con grandi spazi a disposizione ha ricevuto e accolto tanti  castelnovesi.

La vice sindaco Chiara Bechelli a nome di tutta l’amministrazione ha ringraziato tutti i volontari per il grande lavoro svolto tramite l’emittente televisiva di NOI TV

Vai al Servizio di Noi TV

Consegna delle Mascherine a domicilio nelle frazioni

Questa mattina sono state distribuite dai volontari le mascherine per le frazioni e per alcune famiglie che necessitano della consegna a domicilio. Per gli abitanti del capoluogo la consegna avverrà presso le nostre farmacie. Intendiamo ringraziare tutti i volontari e i responsabili delle frazioni che stanno facendo un ottimo lavoro e hanno da subito dato piena disponibilità!

Alcune frazioni hanno già provveduto alla consegna questo pomeriggio, che dire… Siete fantastici! Questo è essere comunità!

In ogni caso, se qualcuno non potesse ritirare le mascherine può chiamare il numero del centro operativo comunale e richiederle, saremo ben felici di consegnarvele!